Formalità buroctatiche

Certificato di morte, pensione, reversibilità, utenze...


Nei giorni successivi al funerale, il Comune dove è avvenuto il decesso, stilerà un Certificato di morte che la famiglia utilizzerà per adempiere alcune formalità burocratiche. Sarà compito della nostra impresa recapitare questo documento ai familiari.

  • Pensione INPSOpen or Close

    L'evento del decesso deve essere comunicato alla sede INPS anche tramite i Patronati o Sindacati, con una certificazione di morte ed il libretto di pensione. Congiuntamente sarà inoltrata la richiesta di reversibilità al coniuge superstite e di riscossione dei ratei maturati agli aventi diritto.

  • SuccessioneOpen or Close

    Deve essere presentata, in caso di possesso di beni immobiliari, entro 12 mesi dal decesso all'Agenzia delle Entrate competente in riferimento all'ultima residenza del defunto. A seguito degli accertamenti fiscali sarà corrisposta l'imposta di successione con aliquote variabili secondo il grado di parentela e alle quote ereditarie. La ricevuta del pagamento tramite F23 sarà presentata congiuntamente alla pratica presso l'Ufficio delle Entrate.

  • BancaOpen or Close

    Dopo la comunicazione, mediante copia dell'atto ufficiale di morte, il conto è momentaneamente sospeso nell'attesa della produzione di un atto notorio attestante gli eredi. Eventuali cointestatari dovranno aprire nel frattempo un conto alternativo e provvedere alla variazione degli appoggi bancari riguardo alle utenze in essere.

  • UtenzeOpen or Close

    Se il defunto era utente di Telefono, luce, gas, acqua, canone Rai è necessario che i familiari si rivolgano alle rispettive aziende erogatrici per la cessione o la voltura di tali servizi. Presentando il certificato di morte e attenendosi alle indicazioni di tali aziende.

    numeri utili operatori telefonici:

    telecom Italia: www.187.it | tel. 187
    Infostrada: www.infostrada.it | tel. 155
    FastWeb: www.fastweb.it | tel. 192 192
    Tele2: www.tele2.it | n° verde 848991022
    Tiscali: www.tiscali.it | tel. 130


    numeri utili aziende fornitrici energia elettrica/rete gas/acqua:

    Enel: www.enel.it | n° verde 800 900 860
    Enel Energia: www.enel.it/enelenergia | n° verde 800 900 860
    Pasubio servizi: www.pasubioservizi.it | tel. 800 366 466
    AIM: www.aimvicenza.it | tel. 0444 394911
    Snam Rete Gas: www.snamretegas.it | n° verde 800 970 911
    Sorgenia: www.sorgenia.it | tel. 800 294 333
    AVS alto vicentino servizi: www.altovicentivoservizi.com | n° verde 800 154 242
    RAI: www.abbonamenti.rai.it | tel. 055 24881 call center 199 123 000

  • AutomezziOpen or Close

    Con il consenso di tutti gli eredi l'automezzo del defunto può essere intestato ad uno dei famigliari. Per il passaggio di proprietà e successione per eredità di autovetture è consigliabile, entro 60 giorni dal decesso, rivolgersi ad agenzie di pratiche auto.

  • AssicurazioniOpen or Close

    Informare, fornendo il relativo atto di morte, le società intestatarie di polizze sugli infortuni o rischio morte o sull'automobile.

  • Armi da fuocoOpen or Close

    Entro otto giorni dal decesso occorre comunicarne il cambio di detenzione ai Carabinieri di zona per i successivi adempimenti.

  • Dichiarazione dei redditiOpen or Close

    La dichiarazione del defunto dell'anno in cui è mancato è presentata da uno degli eredi, i cui dati saranno riportati in un quadro apposito.